Quadri personalizzati per bambini con tanti personaggi, animali, segni zodiacali e per eventi speciali

Storia dei BambeS

bambe-bi

Ma i BambeS esistono veramente? Ebbene si!!!

Dovete sapere che nel lontano 1992, in una classe della scuola media di via Dante Alighieri, nel piccolo Comune di Castiglion Fiorentino, c’erano due bambini vicini di banco che si chiamavano Luca e Simone.

Un bel giorno quest’ultimo, durante una lezione di disegno, decise di fare un “ritratto” all’amico Luca e dopo averlo osservato attentamente iniziò a disegnare. Quando ebbe terminato, soddisfatto del personaggio che aveva realizzato decise di farsi un “autoritratto”!

Il risultato finale fu che Simone aveva disegnato due personaggi buffi e simpatici con una testa grande e rotondeggiante, braccia lunghe e affusolate, con tre dita per ogni arto e con uno strano berretto in testa. L’unica cosa che li contraddistingueva è che il “ritratto” che doveva sembrare Luca aveva in mano una racchetta da tennis, mentre il “ritratto” che doveva sembrare Simone aveva una penna all’orecchio. I due amici si guardarono e sorridendo dissero: <Bisogna trovargli un nome!!!>….

bambe-bu

E fu così che nacquero i primi due Bambe della storia: Bambe-Bi e Bambe-Bu! Di conseguenza, da quel giorno, i due amici cominciarono a chiamarsi con quel soprannome!

In pochi giorni molti dei loro compagni di classe erano diventati dei Bambe e insieme a Bambe-Effe e Bambe-Balena dettero vita ad un ritornello cantato…… (in pochissimi se ne ricorderanno).

Tutti loro, tutti gli altri che sono nati successivamente e che continueranno a nascere sono i BambeS!!!

Se vi dovesse capitare di passare per il piccolo comune toscano, potreste chiedere dei Bambe e se siete veramente fortunati potreste addirittura incontrarne qualcuno…… 

 

Richiedi subito la tua tela personalizzata !!!

linea separazione

 

Italian Chinese (Simplified) Dutch English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

ORDINA ORA

Pagamenti e Consegne

FacebookTwitter